Aforismi

Percy Bysshe Shelley

« Ogni epoca, sotto nomi più o meno speciosi, ha deificato i propri errori particolari. »

Percy Bysshe Shelley

« Noi - non siamo forse fatti, come le note musicali, / L'uno per l'altro, anche se diversi? »

Percy Bysshe Shelley

« I gesti più consueti sono belli per l'amore. »

Percy Bysshe Shelley

« Tutti gli spiriti che servono il male sono schiavi. »

Percy Bysshe Shelley

« Ogni uomo che valga qualcosa passa la maturità a liberarsi dalle pazzie o a espiare gli errori della gioventù. »

Percy Bysshe Shelley

« Ciò che semini, un altro lo raccoglie; / La ricchezza che trovi, un altro se la tiene. »

Percy Bysshe Shelley

« I ricchi sono diventati più ricchi e i poveri, più poveri. »

Percy Bysshe Shelley

« Temo i tuoi baci, fanciulla gentile, / ma non occorre che tu tema i miei. »

Percy Bysshe Shelley

« Fa del tuo amore una pioggia di baci sulle mie labbra. »

Percy Bysshe Shelley

« Il dovere e l'abbandono ti conducano di nuovo alla solitudine. »

Percy Bysshe Shelley

Cerca categoria per iniziale:

Cerca autore per iniziale:


La parola di oggi è

Guardare

« Guardarti negli occhi è come accarezzarti l'anima. »

Anonimo