Aforismi

Jonathan Swift

« La capacità d'inventare appartiene alla gioventù, come il giudizio alla vecchiaia. »

Jonathan Swift

« Amo i conoscenti bravi e rispettabili: adoro essere il peggiore della brigata. »

Jonathan Swift

« Al mondo non c'è nulla di costante, eccetto l'incostanza. »

Jonathan Swift

« Ogni uomo vorrebbe vivere a lungo, ma nessuno desidera invecchiare. »

Jonathan Swift

« La visione è l'arte di vedere le cose invisibili. »

Jonathan Swift

« L'adulazione è il cibo degli sciocchi; tuttavia, di tanto in tanto, gli uomini d'ingegno condiscendono ad assaggiarne un po'. »

Jonathan Swift

« Meglio che la pancia scoppi piuttosto che un buon liquore vada perduto. »

Jonathan Swift

« Quando si tratta di pronosticare una sventura, nessun nemico è mai all'altezza di un amico. »

Jonathan Swift

« Il metodo stoico di soddisfare i bisogni eliminando i desideri è analogo a quello di amputarsi i piedi quando si ha bisogno di scarpe. »

Jonathan Swift

« Non ho mai visto, sentito, o letto che il clero sia stato amato in qualsivoglia nazione dove il Cristianesimo era la religione dello stato. Niente lo può rendere popolare tranne un po' di persecuzione. »

Jonathan Swift

Cerca categoria per iniziale:

Cerca autore per iniziale:


La parola di oggi è

Milly D''Abbraccio

Nessun risultato trovato per Milly D''Abbraccio