Aforismi

John Burdon Sanderson Haldane

« Non ci sono state grandi invenzioni, dal fuoco al volo, che non possono essere definite come un insulto a qualche Dio. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Il conservatore ha poco da temere dall'uomo la cui ragione è la schiava delle passioni e si dovrebbe fare attenzione a colui il quale ha fatto della ragione la più grande e la più terribile delle passioni. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Il mio sospetto è che non solo l'universo è più strano di quanto supponiamo, ma anche più strano di quanto possiamo supporre. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Shelley e Keats furono gli ultimi poeti inglesi aggiornati nella conoscenza della chimica. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Se gli esseri umani potessero propagarsi per mezzo della potatura, come gli alberi di mele, l'aristocrazia sarebbe biologicamente sana. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Gli animali più alti non sono larghi come i più bassi e questo accade perché sono più complicati. Si pùò dire che sono più complicati perché sono più larghi. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Un ragazzo di media intelligenza è molto più intelligente, e una compagnia molto migliore, dell'adulto medio. »

John Burdon Sanderson Haldane

« Sospetto che l'universo non è solo più strano di quanto sospettiamo, ma più strano di quanto possiamo supporre. »

John Burdon Sanderson Haldane

Cerca categoria per iniziale:

Cerca autore per iniziale:


La parola di oggi è

George Savile Halifax

« Colui che non lascia niente al caso raramente farà cose in modo sbagliato, ma farà molte poche cose. »

George Savile Halifax