Aforismi

Henry Becque

« Evviva la gente onesta! Sono meno canaglie degli altri. »

Henry Becque

« È stato un fallimento perché l'uomo vi è sopravvissuto. »

Henry Becque

« Non abbiamo tempo di osservare o di ascoltare gli altri; c'è appena il tempo di dirne male. »

Henry Becque

« La libertà e la salute si somigliano: non se ne conosce il vero pregio che quando esse ci mancano. »

Henry Becque

Cerca categoria per iniziale:

Cerca autore per iniziale:


La parola di oggi è

Carl Scurii

« Gli ideali sono come le stelle: non possiamo raggiungerli, ma tracciamo la rotta in base ad essi. »

Carl Scurii