Vocabolario

Pecora


Sostantivo
pecora f sing (plurale: pecore)

  1. (zoologia)(mammalogia) mammifero domestico ruminante, con corpo tozzo, mantello soffice da cui si ricava la lana, viene allevato anche per il latte e la carne; Classificazione scientifica: Ovis aries
  2. (per estensione) la carne macellata e/o cucinata di suddetto animale
  3. (per estensione) animale mansueto, docile
  4. Il tuo cagnolino è una pecora!
  5. (spregiativo) (senso figurato) persona stupida che "segue il gregge" per emulazione ed è priva di volontà, iniziativa, autonomia; pecorone
  6. (gergale) prostituta
  7. (religione) (spec. diminutivo, plurale) ciascuno dei fedeli verso l'autorità ecclesiastica che li guida
  8. la pecorella smarrita: che si è allontanato dalla fede e vive nel peccato
  9. (spec. diminutivo, plurale) piccole nuvole di alta quota la cui forma ricorda un gregge di pecore
  10. (senso figurato) pecora nera: chi si distingue negativamente in un gruppo di individui
  11. (araldica) figura araldica convenzionale che rappresenta, di norma, l'animale passante e pascente

Sillabazione
pè | co | ra

Pronuncia
IPA: /'pɛkora/

Etimologia
dal latino pecora, derivazione di pecus cioè " bestiame"

Citazioni

"Si può passar sopra a un morso di lupo, ma non a un morso di pecora. " (James Joyce)

Derivate

  • cartapecora pecoraio, pecoreccio, pecorino, pecoraro

  • Correlate

    • belato, gregge, lana, latte, pascolo, pastore, stalla, agnello
    • (gergale) (spregiativo) gambizzare

    Alterati

    • (diminutivo) pecorella, pecorina
    • (accrescitivo) pecorone

    Proverbi

    • pecora nera: individuo che all'interno di un gruppo lo disonora
    • cielo a pecorelle , acqua a catinelle: gli altocumuli del cielo a pecorelle sarebbero forieri di pioggia
    • chi pecora si fa, il lupo se lo mangia: chi si mostra debole sarà vittima da chi non lo è
    • meglio vivere un giorno da leone che cento da pecora : meglio vivere intensamente e con rischi anche se brevemente che per lungo tempo, in tranquillità ma anche senza particolari soddisfazioni
    • mettersi a pecora o a novanta gradi: piegarsi in posizione prona, con allusione a un imminente atto sessuale
    • conoscere le proprie pecore: sapere con chi si ha a che fare

    ovino (s.f.), bue (s.f.), pecorone (s.f.), debole (s.f.), pauroso (s.f.), timido (s.f.), mansueto (s.f.), rassegnato (s.f.), vigliacco (s.f.), vile (s.f.), codardo (s.f.), conformista (s.f.)...

    Leggi tutto >>


    La parola di oggi è

    Olandese


    Aggettivo
    olandese m

    1. relativo ai Paesi Bassi
    2. relativo agli abitanti dell'Olanda

    Sostantivo
    olandese m (plurale: olandesi)
    1. (linguistica) lingua parlata nei Paesi Bassi e nelle Fiandre
    2. (geografia) abitante dell'Olanda
    3. (zootecnia) mucca frisona da latte

    Sillabazione
    o | lan | dé | se

    Etimologia
    da Olanda

    fiammingo (agg. e s.)...

    Leggi tutto >>